La Rotta dei valori. Da Troia e Antandros a Lavinium e Roma

472

Il 16 dicembre a Palazzo Patrizi Clementi, sede della Soprintendenza, si terrà il meeting “La Rotta dei valori. Da Troia e Antandros a Lavinium e Roma”.

Il mitico viaggio di Enea” che segna, con la firma di un protocollo d’intesa tra la Soprintendenza e l’Associazione Rotta di Enea,  l’avvio della fase conclusiva  del percorso di candidatura del nuovo itinerario culturale europeo per la certificazione del Consiglio d’Europa.  La presenza a Roma del Prof. Rüstem Aslan, Direttore degli scavi del sito UNESCO di Troia, segna il ricongiungimento del punto di partenza e del punto di arrivo del mitico viaggio di Enea.

I  ricchi interventi di esperti archeologi saranno anticipati dai saluti della Soprintendente Margherita Eichberg; di Serra Aytun Roncaglia, Direttrice Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia; di Lorenza Bonaccorsi, Sottosegretario Mibact; di Luca Bergamo, vicesindaco di Roma Capitale; di Barbara Toce, vicepresidente Congresso Poteri Locali del Consiglio d’Europa; di Maria Vittoria Marini Clarelli, Sovrintendente ai Beni culturali di Roma Capitale e di Tara Francesco Borghese, Fondazione Lavinium.