A Pompei, trovato il Sauro Bardato del generale

Il ritrovamento eccezionale della stalla con il cavallo bardato è quindi solo la prima di tante importanti scoperte che contiamo di fare

723

La grande tenuta alla quale apparteneva la stalla, residenza di quello che si immagina essere stato un generale o comunque un alto magistrato militare, si trova nella zona suburbana di Civita Giuliana a Nord della cittadina campana. L’area è stata parzialmente indagata da privati agli inizi del Novecento e poi di nuovo seppellita, la Tenuta del Sauro Bardato è stata assediata negli ultimi decenni dai tombaroli. È stata la Procura della Repubblica con il Procuratore capo Alessandro Pennasilico ed il procuratore aggiunto Pierpaolo Filippelli a chiedere al direttore del parco archeologico che si procedesse ad un nuovo scavo.

“Il ritrovamento eccezionale della stalla con il cavallo bardato è quindi solo la prima di tante importanti scoperte che contiamo di fare – sottolinea Osanna – perché la villa, anche stando a quello che venne ritrovato ad inizio Novecento – era di grandissimo pregio, con ambienti riccamente affrescati e arredati, sontuose terrazze digradanti che affacciavano sul golfo di Napoli e Capri, oltre ad un efficiente quartiere di servizio, con l’aia, i magazzini per l’olio e per il vino, e ampi terreni fittamente coltivati”.