Appello del Papa per i 49 migranti su Sea Watch e Sea Eye

Un appello a fare sbarcare i migranti in mare, sulla Sea Watch e la Sea Eye, arriva da Papa Francesco.

115

Si è levato forte e deciso nel giorno della festa della manifestazione di Gesù al mondo, festa della Luce e della promessa di salvezza, l’appello del Papa all’Europa e ai leaders che la guidano, nei confronti dei quarantanove migranti che ancora a bordo di due navi, la Sea Watch e la Sea Eye, non trovano accoglienza in nessun porto del Mar Mediterraneo e restano ferme nella acque maltesi.

Queste le parole di Francesco al termine della preghiera mariana dell’Angelus:

Cari fratelli e sorelle, da parecchi giorni quarantanove persone salvate nel Mare Mediterraneo sono a bordo di due navi di ONG, in cerca di un porto sicuro dove sbarcare. Rivolgo un accorato appello ai Leader europei, perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di queste persone.