domenica, gennaio 26, 2020

Conversazione con Michail Gorbačëv

Articolo pubblicato sulle pagine dell'Osservatore Romano a firma di Flaminia Marinaro «Cosa ti piacerebbe che fosse inciso sulla tua lapide?». Gorbačëv è seduto di fronte a...

Wikipedia torna accessibile in Turchia

È terminato dopo quasi tre anni il blocco che impediva agli utenti turchi di accedere a Wikipedia. La rimozione della censura è stata disposta...

Un nuovo tentativo degli Usa per impedire l’ingresso a Londra di Huawei

Gli Stati Uniti hanno avviato l'ultimo tentativo per convincere il Regno Unito a escludere l'azienda di telecomunicazioni cinese Huawei dalla realizzazione della propria rete...

Parlamento Ue: “Il futuro è adesso”

“Il futuro è adesso”: è il tema della quarta edizione dell’“Evento della gioventù europea” (European Youth Event, Eye) che si svolgerà a Strasburgo il...

Dazi, pace tra Usa e Cina ma è guerra alla Ue

Dopo l’accordo sui dazi trovato dagli Stati Uniti con la Cina adesso va cercata la pace anche con la Ue in vista della conclusione...

I cieli di Iraq e Iran diventano off limits

Dopo gli ultimi sviluppi, dati dalla crescente tensione tra Usa e Iran, diverse linee aeree hanno deciso di evitare lo spazio aereo iraniano. Non solo i...

I laburisti alla ricerca di un nuovo leader

Il Comitato esecutivo nazionale (Nec) ha stabilito il calendario e regole per la corsa alla leadership della formazione laburista. Saranno tre mesi di lotta politica...

Austria: attacco informatico contro il Ministero degli Affari Esteri

I sistemi informatici del Ministero degli Affari Esteri austriaco sono stati oggetto di un "grave attacco informatico". La conferma è arrivata dallo stesso Ministero. Per...

La Finlandia riduce l’orario di lavoro. E noi?

La trentaquattrenne nuova premier finlandese, Sanna Marin, affronta con decisione il problema della riduzione dell’orario di lavoro, proponendo 24 ore settimanali con sei ore...

Svizzera: il tragitto casa-ufficio dei dipendenti pubblici riconosciuto come orario lavorativo

Il tragitto casa ufficio comunque vi muoviate è lavoro. Così  dal primo gennaio  in Svizzera per i dipendenti pubblici federali che lo richiederanno verrà incluso...