domenica, luglio 12, 2020

Il salvinismo

Con gli “ismi”  non si finisce più. Ma non ci possiamo fare niente: siamo ormai abituati. Dopo il craxismo consanguineo del berlusconismo, sono arrivati...

Liliana Ocmin: Una nuova Convenzione internazionale per liberare il mondo del lavoro da molestie e violenza

Articolo a firma di Liliana Ocmin (edizione odierna di Conquiste del lavoro)  La data del 21 giugno rappresenta un momento storico importantissimo nel cammino verso l’eliminazione...

Leopardi o tartarughe?

Tratto dall'edizione del 26 giugno dell'Osservatore Romano a firma di Giulio Albanese La conoscenza che gli europei hanno delle culture africane è stata fortemente condizionata...

Carlo Donat-Cattin, un Popolare nella DC

Fonte Associazioni Popolari Esattamente cento anni fa nasceva a Finale Ligure Carlo Donat-Cattin. La Fondazione torinese a lui intitolata ha già proposto per ricordarlo autorevoli...

Gli insorti dello Yemen e la crisi iraniano americana

Lo scontro tra Iran e Stati Uniti è alimentato anche la questione yemenita. Infatti gli insorti huthi, considerati vicini a Teheran, hanno rivendicato i...

Istat: pressione fiscale nei primi tre mesi al 38%, top dal 2015

Nel primo trimestre 2019 l’indebitamento netto delle AP in rapporto al Pil è stato pari al 4,1% (4,2% nello stesso trimestre del 2018). Il saldo...

La Rete Mondiale di Preghiera del Papa compie 175 anni

La Rete Mondiale di Preghiera del Papa. L’istituzione, conosciuta anche come ‘Apostolato della Preghiera’ e fondata in Francia il 3 dicembre 1844 dal padre...

Don Milani: l’obbedienza non è più una virtù

Oggi ricorre l’anniversario della morte di un grande parroco, il parroco di Barbiana, vogliamo ricordarlo pubblicando una sua lettera di risposta ai cappellani militari. Lettera...

L’impegno sociale tra profezia e concretezza

Tratto dall'edizione odierna dell'Osservatore Roamano a firma di Gualtiero Bassetti Sabato 22 giugno, in occasione della festa di san Tommaso Moro, patrono di governanti e amministratori,...

Olimpiadi, quando prevalgono le pregiudiziali.

Dunque, le Olimpiadi invernali del 2026 si faranno in Italia. A Milano e a Cortina. Così ha deciso il Cio e così, purtroppo, deve...