sabato, settembre 18, 2021
Home politica

politica

riformismo d’ispirazione cristiana

Un Parlamento ”dimezzato” o ”rampante”? Sulle riforme conseguenti alla riduzione del numero dei parlamentari.

Questo contributo, pubblicato su “federalismi.it e qui riprodotto nella parte conclusiva, intende analizzare le proposte di riforma dei regolamenti parlamentari giunte all’indomani dell’approvazione della...

Merlo: Città metropolitana, appello a Damilano e Lorusso. Adesso o si governa o si abbandona.

In questo comunicato di Merlo si evidenzia, parlando nello specifico di Torino, della distorsione provocata della legge Delrio: il sindaco della città capoluogo diventa...

Senza “centro” non c’è bipolarismo

Cresce la consapevolezza che negli opposti schieramenti ci siano formazioni politiche e partiti “di centro” capaci di spezzare la logica artatamente conflittuale. Se così...

Amministrative 2021. Storia e mappa elettorale delle grandi città. La quarta analisi dell’Istituto Cattaneo: Roma.

Dove la destra post-missina è stata sdoganata ed è nato il bipolarismo, dove il centrosinistra ha vinto in cinque elezioni su sette, consolidando il...

Nicola Caprioli candidato indipendente (Rete Bianca) nella lista del Partito Democratico per il comune di Bologna

Riportiamo il comunicato stampa che riassume il dibattito svolto ieri nella circostanza della prima uscita pubblica dell’esponente di Rete Bianca. L’esperimento bolognese, con l’apertura...

Se Parigi val bene una messa…Draghi come ancora di salvezza dei partiti. Non convince l’analisi di Galli della Loggia.

Il politologo del “Corriere della Sera” vede nel governo, ovvero nella conduzione che di esso fa il Presidente del Consiglio, un elemento di sostanziale...

Zaccagnini, la Dc e il futuro del cattolicesimo democratico. “Bisogna stare sul campo”. Intervista a Bodrato.

In questa ricca conversazione, uno dei protagonisti della stagione del rinnovamento democristiano ai tempi di Zaccagnini mette a fuoco le ragioni di una battaglia...

Lo “stile” Mattarella.

In vista della elezione del Presidente della Repubblica occorre fare tesoro delle esperienze passate, non particolarmente edificanti. Cosa significa lo “stile” Mattarella? Ecco, significa...

Se occorre una visione del Paese, una politica più alta è necessaria.

Il mondo cambia rapidamente. Siamo di fronte a cose difficili, che richiedono la verità di una missione alta, senza inganni, totalmente depurata dal più...

Le politiche, le coalizioni e il centro.

Interessante l’analisi della Gisleri sulle prospettive di voto da qui al 2023. Dopo anni di esaltazione del bipolarismo si ritorna puntualmente ad individuare nel...