venerdì, febbraio 22, 2019

Autismo: nuovo progetto regionale

Il progetto, che dovrà concludersi nell’ottobre del 2020, punta a identificare e sperimentare interventi di continuità per accompagnare i percorsi di crescita dei ragazzi affetti...

Un respiro corretto aiuta a non sbandare

I ricercatori dell'Università Pompeu Fabra di Barcellona hanno indagato l'effetto della contrazione muscolare volontaria e del rilassamento sulla postura per scoprire se la tensione...

Mano robotica, il primo impianto permanente eseguito al mondo

È una donna svedese la prima beneficiaria al mondo di un impianto transradiale (sotto il gomito) stabile e permanente per il controllo di una...

Il cervello femminile invecchia più lentamente

Il tempo che passa non concede pari opportunità a uomini e donne, metabolicamente parlando.  Lo ha dimostrato un gruppo di scienziati della Washington University...

Bambini: Chi ha subito punizioni fisiche può sviluppare comportamenti asociali

Uno studio statunitense sostiene che i bambini che vengono sculacciati, schiaffeggiati, o puniti in altro modo, abbiano maggiori probabilità di sviluppare un comportamento asociale...

Come scegliere giochi e storie per i bambini

Il Bambin Gesù spiega che spesso i genitori sono indotti a proporre ai propri figli dei giochi in base al loro sesso. D'altra parte,...

In Italia un robot ha impiantato uno stent per la prima volta

Il dottor Ciro Indolfi, ordinario di Cardiologia e direttore del Centro Ricerche Malattie Cardiovascolari dell'Università Magna Graecia di Catanzaro (nonché presidente della Società italiana...

Morto a 95 anni il padre dell’ibuprofene

E' morto a 95 anni Stewart Adams, l'uomo che ha legato il suo nome alla scoperta dell'ibuprofene, che fu chiamato per la prima volta...

la prima macchina che traduce i pensieri in parole

Costruito il primo sistema capace di tradurre i pensieri in parole: 'leggendo nel pensiero' di una persona, può ricostruirne le parole con una chiarezza...

Dalle uova nuovi farmaci

Le future fabbriche dei farmaci potrebbero essere le galline. Lo suggerisce uno studio pubblicato da Bmc Biotechnology in cui alcuni esemplari sono stati modificati...