Cliciak torna a Roma

In tutto 40 fotografie scelte tra le 2.300 in lizza

57

Cliciak torna alla Casa del Cinema a Roma. Fino al 30 aprile, infatti, la prestigiosa sede, inserita all’interno di Villa Borghese, ospita la mostra fotografica con i migliori scatti del concorso nazionale per fotografi di scena promosso dal Centro Cinema Città di Cesena, giunto quest’anno alla ventunesima edizione. Per CliCiak si tratta ormai di un appuntamento abituale, che si rinnova da diversi anni.

L’esposizione offre una significativa selezione dei migliori scatti premiati e segnalati dalla giuria, composta da Cesare Biarese, Andrea Crozzoli, Enza Negroni, Claudio Pastrone e Michele Smargiassi.
In tutto 40 fotografie scelte tra le 2.300 in lizza (nuovo record di partecipazione al concorso), scattate da 56 fotografi a documentazione di 115 tra film, cortometraggi, fiction e serie tv. In pratica, le foto di Cliciak abbracciano l’intera stagione cinematografica 2017/18 – dai successi del box office, alle opere prime ai più raffinati film d’autore – senza trascurare le fiction.

In mostra, tra le altre, le opere di Mario Biancardi ( miglior foto per Ombra e il poeta), Greta De Lazzaris (miglior serie per Dogman) e Valentina Glorioso (miglior serie televisiva per Il cacciatore). Il Premio ‘Giuseppe e Alda Palmas’, per un fotografo che per la prima volta partecipa al concorso, è andato a Stefania Rosini, mentre si sono aggiudicati il premio “Ciak ritratto d’attore”, indicato dalla redazione del magazine di cinema diretto da Piera Detassis, Andrea Miconi per la sezione in bianco e nero (A Casa tutti bene) e Gianni Fiorito per la sezione colore (Loro 1).