Codice dei contratti, c’è la bozza del Regolamento unico di attuazione

72

Trasmessa dalla Commissione di supporto giuridico-amministrativo istituita dal Mit, è disponibile la nuova bozza, targata 13 maggio 2020, del Regolamento Unico recante disposizioni di esecuzione, attuazione e integrazione del Codice dei contratti pubblici di cui al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Si tratta di un ponderoso schema comprendente 315 articoli suddivisi in 7 sezioni:

1) disposizioni comuni;

2) sistemi di affidamento e realizzazione di appalti pubblici e concessioni di lavori;

3) sistemi di affidamento dei contratti concernenti servizi e forniture;

4) concessioni e partenariato pubblico privato;

5) appalti relativi a beni culturali;

6) contratti relativi a lavori, servizi e forniture nei settori speciali;

7) norme transitorie e finali.

I tempi tecnici per la definizione del testo finale e l’acquisizione dei pareri obbligatori, fanno ritenere plausibile la pubblicazione in Gazzetta del Regolamento in  autunno inoltrato, salvo soprese ed eventuali ulteriori differimenti (non improbabili dato l’attuale contesto).