Coronavirus: il primo volontario sano ha ricevuto il nuovo anticorpo

302

Il primo volontario sano ha ricevuto, in uno studio di fase I, il secondo trattamento anticorpale (JS016) per Covid-19 sviluppato da dall’azienda farmaceutica Lilly, sviluppato questa volta con Junshi Biosciences.

Se i risultati della fase I mostreranno che l’anticorpo può essere somministrato in modo sicuro, le aziende inizieranno studi di fase 2 per valutarne l’efficacia.

Questo è il secondo anticorpo neutralizzante di Lilly che entra negli studi clinici, dopo LY-CoV555 che recentemente è entrato nella Fase I e che attualmente si sta testando in pazienti Covid-19 ospedalizzati.