Educare alla Pace: testimoni di pace tra politica e società civile

L’inaugurazione del Corso si terrà mercoledì 7 novembre p.v. alle ore 16.00 presso la Pontificia Università Lateranense

74

L’Istituto Internazionale Jacques Maritain intende promuovere anche quest’anno una riflessione profonda e articolata sul tema della pace in una prospettiva multidisciplinare, riflessione già avviata con le prime edizioni del Corso, tenute presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino “Angelicum” e (a partire dall’anno accademico 2016/2017) presso la Pontificia Università Lateranense. Per il Corso di quest’anno, articolato in 16 incontri settimanali, si è scelto di approfondire ulteriormente il tema proposto nella precedente edizione sui testimoni di pace nel nostro tempo, allargando la riflessione alla politica e alla società civile, nella convinzione che l’affermazione di un’autentica cultura di pace non può non partire da esempi di personalità eminenti nella sfida della pace.

L’inaugurazione del Corso si terrà mercoledì 7 novembre p.v. alle ore 16.00 presso la Pontificia Università Lateranense. La partecipazione all’incontro è libera e gratuita. Terranno un indirizzo di saluto il Magnifico Rettore della Pontificia Università Lateranense, Prof. Vincenzo Buonomo, il Presidente del Corso, Prof. Philippe Chenaux e il Segretario Generale dell’Istituto Internazionale Jacques Maritain, Prof. Gennaro Giuseppe Curcio. Interverrà il Rev. Mons. Antoine Camilleri, Sottosegretario per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato della Santa Sede e Presidente della Fondazione Mondo Unito (Città del Vaticano), con una relazione sul tema: “La fraternità e la pace tra le periferie del mondo”.