Epidemia di morbillo in Giappone

In Italia i contagi sono stati 2295 nel 2018.

246

Sono 170 i nuovi casi da inizio anno in 20 delle 47 prefetture del paese, le più colpite da questo picco epidemico sono quella di Mie e Osaka. Oltre la metà dei malati nella prefettura di Mie, nella regione del Kansai, a ovest di Kyoto e Osaka, sono membri del gruppo religioso Kyusei Shinkyo, i cui fedeli ritengono che la medicina sia dannosa e che sostengono la purificazione del corpo e della mente.

Secondo l’OMS, le tendenze no vax hanno fatto aumentare i casi di morbillo nel mondo fino al 50%, in alcune regioni del mondo, compresi paesi in cui la copertura vaccinale è sempre stata storicamente alta. In Italia i contagi sono stati 2295 nel 2018.