Euro 2020, sorteggio qualificazioni

Gli azzurri, inseriti nel girone J

746

La Bosnia, la Finlandia, la Grecia, l’Armenia, il Liechtenstein. Sono gli avversari dell’Italia allenata dal ct Roberto Mancini nel girone di qualificazione agli Europei 2020. Evitata la Germania.

Il sorteggio si è svolto ieri a Dublino. Le qualificazioni si disputeranno tra marzo e novembre 2019. L’Italia è inserita nel Gruppo J, uno dei 5 gironi da 6 squadre. Gli altri 5 sono composti da 5 nazionali.

Sono in totale 55 le squadre che si sfideranno per i 24 posti utili della fase finale.

La fase finale degli Europei 2020 sarà itinerante e si disputerà in dodici città del continente. La sfida inaugurale sarà all’Olimpico di Roma e poi si giocherà (Gruppo A) sempre nella capitale italiana (il 12, 17 e 21 giugno) e Baku; (Gruppo B) fra Amsterdam e Bucarest; (Gruppo C) fra San Pietroburgo e Copenaghen; (Gruppo D) Londra e Glasgow; (Gruppo E) Bilbao e Dublino; (Gruppo F) Monaco di Baviera e Budapest.

Con un quarto di finale assegnato a Roma (il 4 luglio), semifinali e finale saranno a Londra fra il 7 e il 12 luglio 2020.