Fincantieri vince la gara per le nuove fregate FFG(X) della US Navy

Fincantieri si aggiudica la gara indetta dalla Marina statunitense per le nuove fregate multiruolo

518

Fincantieri si aggiudica la gara indetta dalla Marina statunitense per le nuove fregate multiruolo nell’ambito del programma FFG(X), noto anche come “fast frigate” (fregata veloce). La Us Navy ha infatti assegnato a Fincantieri Marine Group, il contratto del valore di 795,1 milioni di dollari per la progettazione di dettaglio e la costruzione della capoclasse.

Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha dichiarato che per Fiancantieri questo è “Un grande successo. Perchè porta nei mari del mondo la garanzia della tecnologia italiana”,

“In questo momento in cui è importante la ripresa delle attività produttive colpite dalla crisi Covid-19, si tratta di una importante iniezione di fiducia. Un risultato importante, frutto anche di un intenso lavoro di squadra, che è un segnale di fiducia nei confronti dell’Italia”.

“Abbiamo iniziato questo viaggio due anni fa con la convinzione che ci fosse un posto per nuove idee, nuove piattaforme e nuovi partner in una già talentuosa industria navale statunitense”, ha scritto l’amministratore delegato di Fincantieri Marine Group in un tweet. L’annuncio odierno, riferendosi al contratto per le dieci unità navali, “conferma questo pensiero”

Le navi Usa saranno costruite in un cantiere in Wisconsin.