Francia-Germania trovano l’accordo sulla difesa

Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno trovato un accordo per rafforzare la cooperazione tra Parigi e Berlino nel settore della difesa.

992

In occasione del Consiglio dei ministri franco-tedesco che si è svolto a Tolosa, il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno trovato un accordo per rafforzare la cooperazione tra Parigi e Berlino nel settore della difesa.

“L’accordo sull’esportazione di armi sigla una fiducia reciproca tra Francia e Germania e costituisce la condizione di successo de progetti comuni”, ha fatto sapere l’Eliseo. I due leader hanno dichiarato che sono stati tolti quei blocchi che impedivano lo sviluppo del Sistema di combattimento aereo del futuro (Scaf) e del carro armato del futuro (Mgcs).

Nel gennaio del 2020 saranno notificati i crediti ai gruppi industriali che stanno lavorando allo Scaf per realizzare i primi prototipi che saranno pronti nel 2025. Sempre nel primo trimestre del prossimo anno verrà firmata un’intesa sullo studio di un sistema per il Mgcs.