“Go Blue”, un mondo dipinto di blu per celebrare la Giornata Mondiale dell’Infanzia

L’UNICEF invita il pubblico a firmare online la petizione globale per chiedere ai leader mondiali di impegnarsi a dare piena attuazione ai diritti di ogni bambino

540
La co-protagonista della serie tv “Stranger Things” Millie Bobby Brown, gli attori e Goodwill Ambassadordell’UNICEF Orlando Bloom Liam Neeson, la youtuber canadese Lilly Singh (nota al pubblico dei social media con lo pseudonimo ||Superwoman||) e la popstar inglese Dua Lipa, insieme agli artisti americani del Blue Man Group e a un gruppo di bambini sono i protagonisti del nuovo video “Go Blue”lanciato oggi dall’UNICEF per celebrare l’imminente Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che si celebra ogni anno il 20 novembre nella ricorrenza dell’approvazione da parte dell’Assemblea Generale dell’ONU della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.
Coordinati dalla 14enne star – che per l’occasione ha mutato il proprio nome in Millie Bobby “Blue” – una improbabile squadra composta dalle star e da alcuni giovanissimi aiutanti si adopera e invita tutti i sostenitori dell’UNICEF a unirsi nell’iniziativa di indossare o di rendere blu tutto ciò che li circonda, a simbolico supporto dei diritti dei bambini.
La Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza (World Children’s Day) è una giornata di sensibilizzazione e per la raccolta di donazioni, vitali per quei milioni di bambini che non vanno a scuola, non ricevono protezione e sono costretti ad abbandonare le proprie case.
L’UNICEF invita il pubblico a firmare online la petizione globale per chiedere ai leader mondiali di impegnarsi a dare piena attuazione ai diritti di ogni bambino, ora e per le generazioni future, e di aderire all’iniziativa “Go Blue for every child” facendo o indossando qualcosa di blu il 20 novembre.