I broccoli fanno bene al tumore

Uno studio  pubblicato su 'Science'

43

Uno studio  pubblicato su ‘Science’ a firma dello scienziato italiano Pier Paolo Pandolfi, da tempo negli Usa,  dimostra che i broccoli hanno in se una molecola in grado di spegnere un gene, coinvolto nell’insorgenza di diversi tumori.

Una scoperta che spiana la strada a una nuova strategia anti-cancro. “Abbiamo identificato – spiega Pandolfi, direttore del Cancer Center e del Cancer Research Institute al Beth Israel Deaconess Medical Center – un nuovo, importante protagonista, che innesca un meccanismo cruciale per lo sviluppo del cancro, un enzima che può essere inibito con un composto naturale presente nelle crucifere. Questo meccanismo – prosegue – non solo regola la crescita tumorale, ma è anche una sorta di ‘tallone d’Achille’ che potremo colpire con diverse opzioni terapeutiche”.