Il ministro dell’Istruzione Fioramonti ha dato le dimissioni

Lorenzo Fioramonti ha consegnato ieri le dimissioni a Conte.

545

Lorenzo Fioramonti ha consegnato ieri le dimissioni a Conte. Il ministro dell’Istruzione nelle ultime settimane aveva più volte dichiarato che, se non fosse rimasto soddisfatto, avrebbe lasciato il suo ruolo dopo l’approvazione della legge di bilancio.

Le dimissioni non avrebbero però un sapore antigovernativo. Fioramonti andrebbe a costituire un gruppo alla Camera a sostegno del premier come embrione di un nuovo soggetto politico.

Nei giorni scorsi si sono fatti i nomi di alcuni deputati che potrebbero seguirlo, tra cui Nunzio Angiola e Gianluca Rospi, ma anche l’ex M5s Andrea Cecconi.