Il posto di Roma nel mondo

Il posto di Roma nel mondo. Un evento promosso dall’ateneo più importante della capitale. Tra i relatori l’ex sindaco Rutelli. Mercoledì 16 dicembre 2020 – ore 17.00 Piattaforma Zoom

429

Negli ultimi decenni le città hanno conosciuto uno sviluppo economico e demografico straordinario, divenendo – ai giorni nostri – attori globali sempre più rilevanti.

Mentre, tuttavia, centri come Los Angeles, Londra e Parigi hanno già una forte proiezione internazionale (Los Angeles stipula accordi bilaterali con il Messico, per intenderci) e anche un “marchio” globale identificabile e riconosciuto, Roma da questo punto di vista pare arrancare. La stessa Milano ha attualmente una proiezione internazionale più definita, il che è incredibile se si pensa alla storia dell’Urbe.

Ciò che interessa dunque approfondire, nel dibattito in programma mercoledì 16 dicembre, alle ore 17.00, sono le potenzialità di Roma sul piano internazionale: come sviluppare una sua azione maggiormente assertiva in ambito diplomatico (anche solo – molto prosaicamente – per attrarre maggiori investimenti sul territorio)? Che immagine globale dare al “marchio” di Roma all’estero?

Occorre in sostanza tener conto del potenziale racchiuso nella “straordinarietà” del contesto romano dalla presenza dello Stato Vaticano entro i confini dell’Urbe, al soft power che la città può dispiegare attraverso alta moda, Cinema e Cultura.

Si confronteranno sul tema, nella ormai consueta modalità online, studiosi e politici che hanno incrociato a vario titolo e conoscono nei risvolti meno noti  la complessa vicenda di Roma come grande capitale del mondo.

Sembra significativo, in ultimo, che l’evento sia organizzato da La Sapienza, attualmente il più grande ateneo d’Europa.

Introduce e modera
Augusto D’Angelo – Prof. di Storia contemporanea, Sapienza

Intervengono
sen. Lucio d’Ubaldo – Direttore del Centro di documentazione e Studi dei comuni italiani presso ANCI
on. Francesco Rutelli – Presidente di Anica, autore del libro Tutte le strade partono da Roma (Laterza)
Piero Schiavazzi – Prof. straordinario di Geopolitica Vaticana presso la Link Campus University
Lorenzo Innocenti – Sapienza, autore del libro City diplomacy Italia (Giapeto)

Saluti conclusivi
Luca Micheletta – Prof. di Storia delle relazioni internazionali Sapienza; Coordinatore Dottorato di Studi Politici