La fiducia degli imprenditori nell’Eurozona scende

Il giornale economico "Financial Times" in particolare riferisce che l'indice questo mese è ulteriormente calato dello 0,3 per cento rispetto al livello 8,8 registrato a novembre, scendendo sotto al ivello del dicembre 2014

250

L’indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell’Eurozona in dicembre è sceso al livello più basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici, riprendendo i risultati di uno studio realizzato dal gruppo di ricerca tedesco Sentix.

Il giornale economico “Financial Times” in particolare riferisce che l’indice questo mese è ulteriormente calato dello 0,3 per cento rispetto al livello 8,8 registrato a novembre, scendendo sotto al ivello del dicembre 2014: si tratta del quarto consecutivo calo mensile; la diminuzione è superiore alle attese degli analisti, che prevedevano un indice calato a 8,1. La causa di questo aumento della sfiducia, spiega il rapporto citato dal “Financial Times”, è da ricercarsi nei timori del mondo degli affari per le guerre commerciali scatenate dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, per il braccio di ferro sulla Legge di bilancio tra il governo dell’Italia e la Commissione europea di Bruxelles, per le violente agitazioni sociali in Francia e per l’incertezza sulla Brexit.