“Non siamo in vendita”. Così il ministero degli Esteri della Groenlandia, territorio autonomo della Danimarca dotato di un proprio governo e un proprio Parlamento, commenta quanto scritto dal Wall Street Journal, secondo cui il presidente americano Donald Trump sarebbe interessato a comprare l’isola.

La Groenlandia, comunque, già ora  tecnicamente fa parte del Nord America.

Infatti è già sotto l’influenza americana: qui si trova la base militare Usa più a nord, Thule Air Basea soli 1.200 chilometri dal Circolo polare.