La trasparenza (im)possibile

Presentato la scorsa settimana a Roma presso la sede dell’Anac, l’eBook di Avviso Pubblico dal titolo “La Trasparenza (Im)possibile. Tutto quello che c’è da sapere sul diritto di accesso in Italia”

603

Presentato la scorsa settimana a Roma presso la sede dell’Anac, l’eBook di Avviso Pubblico dal titolo “La Trasparenza (Im)possibile. Tutto quello che c’è da sapere sul diritto di accesso in Italia”. Il testo è stato pensato come una guida utile sia per gli Enti locali che per i cittadini, nella convinzione che la trasparenza, intensa prima di tutto come cultura, sia uno degli strumenti imprescindibili per contrastare e prevenire mafie e corruzione, e per favorire l’esercizio della buona politica e della buona amministrazione, rafforzando così il rapporto fiduciario tra cittadini, istituzioni e democrazia.

La trasparenza dell’operato della Pubblica amministrazione è infatti un’arma fondamentale per prevenire, contrastare e sconfiggere le mafie e la corruzione. L’eBook è stato pensato in seno all’Osservatorio Parlamentare di Avviso Pubblico ed è frutto della collaborazione a titolo gratuito di qualificati esperti. La buona politica e la buona amministrazione, elementi indispensabili per la tutela dei beni comuni, della nostra democrazia e della nostra sicurezza, esistono e si mantengono se nelle comunità vi sono cittadini responsabili che svolgono con impegno, serietà e coerenza le funzioni pubbliche loro affidate, se agiscono con imparzialità e trasparenza, sono fedeli alla Costituzione e alla sue leggi. E l’evoluzione normativa della chiarezza amministrativa, fino al suo temporaneo approdo, raccontato nella pagine di questo libro, ha rappresentato nel nostro Paese una conquista di civiltà la cui importanza viene talvolta sottostimata e che, proprio per questo, va fatta conoscere nel modo più esteso possibile.