L’Australia scrive al Giappone: “No alla caccia commerciale alle balene”

L'Australia esorta Tokyo a non ritirarsi dalla Commissione baleniera internazionale (IWC)

1269

L’Australia esorta Tokyo a non ritirarsi dalla Commissione baleniera internazionale (IWC) per riprendere la caccia commerciale ai grandi cetacei, dopo che la Commissione aveva stabilito che il Giappone non potesse continuare con la caccia a fini “scientifici”.

Secondo fonti governative giapponesi, la decisione finale di Tokyo sarà annunciata entro fine anno e anche se l’abbandono dovesse essere finalizzato, difficilmente le navi nipponiche continuerebbero la caccia nell’Antartico, concentrando piuttosto le loro attività nella zona economica esclusiva del Giappone. La caccia a fini ‘scientifici’ è praticata dal 1987.

Intanto si ha notizia che la flotta baleniera giapponese ha lasciato il porto l’11 novembre diretta alle acque antartiche per l’annuale caccia scientifica, con un obiettivo di 333 balenottere minori.