L’europa di Domani. L’europa delle persone

Proporre un programma credibile di riforme non può prescindere da una politica di reinvenzione del lavoro e di riqualificazione educativa in senso ampio che ricostituisca legami sociali e offra a tutti nuove opportunità rimettendo al centro la persona.

544

Venerdì alle ore 11.00 presso il piccolo Auditorium Aldo Moro (via di Campo Marzio, 24) il gruppo dei liberi e forti di Roma propone un Seminario “L’europa di Domani. L’europa delle persone”.

L’incontro che prevede La relazione di Giuseppe Sangiorgi si pone il proposito di rispondere alla domanda, quale Europa vogliamo? E quale Italia al suo interno?

Un’Europa democratica e partecipativa ma sopratutto un’Europa necessaria.