L’influenza arriva in anticipo

L'influenza è arrivata in anticipo in Italia

937

L’influenza di questa stagione autunnale 2019 sarà più aggressiva rispetto a quella degli anni passati. Il virus arriva dai Paesi dell’emisfero meridionale dove l’inverno è agli sgoccioli e minaccia complicanze anche per le persone sane.

Tra i sintomi dell’influenza i più diffusi sono: l’insorgenza brusca della febbre oltre i 38 gradi; la presenza di almeno un sintomo sistemico, ossia dolori muscolari e articolari; la presenza di un sintomo respiratorio, cioè tosse, naso che cola, congestione/secrezione nasale, mal di gola.