Mangialo con l’involucro: la nuova pericolosa sfida che spopola tra gli adolescenti

Dagli Usa potrebbe arrivare in Italia l'ultima follia social che spopola tra i giovani

548

Involucro Challenge: è una preoccupante e pericolosa sfida che sta spopolando in rete tra gli adolescenti, che “per gioco” mangiano gusci dei cibi, bucce di frutta, ma anche scatole di cartone e persino contenitori di plastica. Con rischi enormi per la loro salute.

Il terribile gioco è stato lanciato su Snapchat da Liam Hamm, studentessa al secondo anno presso la McClintock High School in Arizona (Usa) che, invece di mangiare delle sane carote, consuma anche il loro involucro, di plastica. E scrive sotto: “Mangerete il pranzo con o senza il guscio”, invitando i suoi coetanei, di fatto, ad una sfida.

I medici che si dicono preoccupati per la salute dei giovani che partecipano a questa follia social. “Mangiare bucce di banana e gusci di noce non causa danni irreparabili all’organismo, a differenza della plastica che può provocare tumori