Napoli capitale eterna della pizza, a luglio le Olimpiadi

Ad aprire i ‘gironi’ per le qualificazioni sarà il Brasile

596

L’Associazione Verace Pizza Napoletana – Avpn compie 35 anni e per l’occasione chiama a raccolta i pizzaioli di tutto il mondo per le Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana, una gara intercontinentale che si disputerà nel corso della convention internazionale, in scena dall’8 al 10 luglio a Napoli, a Capodimonte.

La presentazione ufficiale del calendario delle attività, che si è svolta a Roma, è stata anche l’occasione per il debutto, in anteprima nazionale, di PullicenHell, la prima birra targata Avpn e realizzata in partnership con Kbirr per evidenziare il binomio artigianalità e napoletanità, celebrando al tempo stesso la figura di Pulcinella.

Ora la Avpn dovrà selezionare i candidati.

Ad aprire i ‘gironi’ per le qualificazioni sarà il Brasile, in occasione della fiera AnuFood Brazil (12-14 marzo), dove si sceglieranno i rappresentanti per il Sud America. Si prosegue poi in Germania per le candidature per l’Europa (Francoforte, 25-29 marzo) e poi ancora negli States per valutare i migliori maestri dell’East Coast e del Canada (15-19 aprile). Chiudono il tour, le qualificazioni olimpiche per l’Oceania in Australia (Melbourne, 29 aprile – 5 maggio), quelle per l’Asia in Giappone (Kyoto, 13-18 maggio) e quelle per la West Coast e il Messico, sempre negli Usa ma dal 3 al 7 giugno.