Ormai il divario tra Lega e M5S è quasi al 10%

La Lega di Matteo Salvini continua a guadagnare consensi

562

La rilevazione effettuata da Demos & Pi alla fine di gennaio mette in evidenza qualche cambiamento rispetto a dicembre. In poco più di un mese, infatti, il Carroccio è salito dal 32,2% al 33,7%: un punto e mezzo percentuale in più.

Arranca invece il Movimento 5 Stelle. che passa dal 25,7% al 24,9%. In costante calo, arrivando oggi a quasi otto punti di distanza da 32,7% del 4 marzo.

Chi è tornato a crescere, seppur in misura quasi impercettibile, è il Partito Democratico. Che sta tornando vicino ai livelli, comunque ben poco soddisfacenti, delle elezioni politiche. Il Pd si attesta al 18,2%, guadagnando lo 0,7% in poco più di un mese.

Mentre Forza Italia passa dal 9,1% al 9,4%. Valori su cui si trova più o meno da settembre. Ben al di sotto, inoltre, del 14% fatto registrare alle elezioni politiche.