Parla di noi, democratici dell’occidente, la crisi generata da una brexit fuori controllo

Sono veramente preoccupato per la pessima conduzione della politica della Gran Bretagna offerta dalla May.

748

Sono veramente preoccupato per la pessima conduzione della politica della Gran Bretagna offerta dalla May. Tutta la gestione della Brexit mostra l’assoluta incapacità della May di saper coinvolgere i diversi soggetti politici interessati. Tale incapacità è giunta a interessare apertamente gli stessi membri del suo Governo.

Possibile poi che non sia stata in grado di avvertire per tempo l’orientamento sulla questione procedurale da parte dello speaker della Camera dei Comuni? La conduzione complessiva della vicenda o è frutto, come sembra, di tale incapacità politica di dialogo e coinvolgimento o indica la scelta di condurre chiaramente le cose verso una rottura netta con l’Unione Europea, rovesciandone la responsabilità sui diversi soggetti via via coinvolti.

Comunque vedo in tutto ciò un segnale preoccupante di indebolimento del sistema parlamentare in Gran Bretagna. Fatto di estrema gravità anche per noi, in generale, mentre assistiamo per ogni dove alla crisi della democrazia rappresentativa. Quando, per altro, il Regno Unito è stato da sempre il punto di riferimento principale nella battaglia per l’ affermazione di tale forma di regime politico.

Per concludere,  la bufera che investe Londra, mortificando il suo prestigio di grande democrazia liberale, supera i confini dell’Isola visto che ognuno di noi, democratici  dell’Occidente, in varia misura ne risultiamo coinvolti.