Quali sono le lauree triennali più redditizie?

In Italia le lauree triennali più redditizie sono quelle  in Ingegneria, Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche e Psicologia.

42

In Italia le lauree triennali più redditizie sono quelle  in Ingegneria, Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche e Psicologia.
La facoltà di Ingegneria è tra le più richieste nelle aziende e rappresenta una sicurezza futura oltre che nell’immediato presente.

Inoltre  i neolaureati in Ingegneria hanno uno stipendio medio più alto degli altri.

Come seconda abbiamo Economia, con cui è più facile trovare lavoro. Poi troviamo  la facoltà di Giurisprudenza, Scienze Politiche e Psicologia.

Ma come cambia il mondo del lavoro per i neo Laureati?

Il 75,9% dei laureati in ingegneria è assunto con un contratto a tempo indeterminato, la percentuale è alta anche per i laureati nelle professioni sanitarie (71,4%), per quelli del gruppo chimico-farmacutico e per quello del gruppo economico statistico che seguono con circa il 63% degli assunti con contratto a tempo indeterminato.

I laureati con contratto a tempo indeterminato diminuiscono, invece, appena si parla di quelli dei gruppi disciplinari di architettura, settore giuridico e di quello psicologico, con una quota inferiore al 35%.