Una scultura in memoria di don Luigi Giussani, nei pressi della vecchia fiera di Rimini.

Un’opera nata dall’iniziativa di Marco Ferrini, Antonio Smurro e Sergio De Sio, con il progetto dall’architetto Marco Benedettini, allo scopo di ricordare il sacerdote lombardo. Verrà inaugurata lunedì 19 agosto, alle 9, alla presenza di autorità civili e religiose.

La scultura ricostruisce lo schema che don Giussani tracciava alla lavagna, quando insegnava al liceo, per spiegare i termini del rapporto tra l’uomo e Dio nella storia umana e, in particolare, l’incarnazione.