Roma, attacco alla CGIL: scene da Capitol Hill. Lo sdegno dell’Anpci (Partigiani cristiani).

200

Scegliamo di riportare questa dichiarazione della Presidente dellAssociazione Nazionale dei Partigiani Cristiani per esprimere in modo sintetico e chiaro – daltronde sui quotidiani in edicola sono molte e qualificate le analisi sugli avvenimenti di Roma – la condanna de Il Domani dItaliaa riguardo della violenza scatenata dai fanatici di Forza Nuova. Due sono le leggi approvate dal 1945 ad oggi contro il fascismo: una lha firmata Mario Scelba, laltra Nicola Mancino. Due democristiani. Per questo riteniamo che la nostra bandiera debba essere alzata con onore e convinzione per ribadire una visione della libertà e della democrazia posta saldamente agli antipodi del visionarismo selvaggio e provocatorio delle nuove camice nere.  

Un manipolo di canaglie crede di tenere in scacco le istituzioni democratiche.

Non possono essere che fascisti perché non riconoscono nè rispettano le scelte della maggioranza degli Italiani.

Tutte le forze politiche che siedono nel Parlamento repubblicano e democratico devono condannare ogni attività di squadristi e sostenere le iniziative che garantiscono il democratico confronto.

Solidarietà alle forze dellordine e alla CGIL.