Scuola nazionale “Giorgio La Pira”: consegna dei diplomi e inaugurazione del nuovo anno accademico

In programma anche l’intervento del Magistrato Raffaele Cantone, Presidente del Comitato scientifico della Scuola. 

710

Si svolgerà giovedì 30 gennaio p.v. a Roma, la cerimonia di consegna dei diplomi 2019 e l’inaugurazione del nuovo anno accademico 2020 della Scuola nazionale di formazione socio-politica “Giorgio La Pira”. 

L’evento sarà ospitato dalle ore 15.30 presso l’Aula dei Gruppi parlamentari della Camera dei deputati (via di Campo Marzio, 78). L’ingresso è consentito entro le 15.15, fino ad esaurimento posti, previa prenotazione (tramite mail a segreteria@maritain.net).

Dopo i saluti dell’onorevole Michele Anzaldi, membro della Commissione Cultura, Scienza ed Istruzione della Camera dei deputati, di Pietro Sebastiani, Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede, di Roberto Speranza, Ministro della Salute, di Giovanni Betta, Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale, di Gennaro Giuseppe Curcio, Segretario Generale dell’Istituto Internazionale Jacques Maritain, l’incontro, patrocinato dal ministero per i Beni e le Attività culturali (Mibact) e moderato dal giornalista Enzo Carra, sarà presieduto da Sebastiano Maffettone, presidente di Ethos Business School Luiss “Guido Carli” e introdotto da Luigi Di Santo, docente dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale e direttore scientifico della Scuola “Giorgio La Pira”. 

In programma anche l’intervento del Magistrato Raffaele Cantone, Presidente del Comitato scientifico della Scuola. 

Quello proposto dalla Scuola “Giorgio La Pira” è un percorso di formazione civica rivolto a giovani che intendono impegnarsi per il bene comune, giunto alla sua seconda edizione e fondato dall’Istituto Internazionale Jacques Maritain, in collaborazione con l’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale e con la Pontificia Università Lateranense.