Smog: il Nord soffoca

Il Nord resta intrappolato nello smog e le condizioni meteo favoriscono la concentrazione di inquinanti nell'aria.

667

Il Nord resta intrappolato nello smog e le condizioni meteo favoriscono la concentrazione di inquinanti nell’aria.

Da giorni, infatti, i livelli di polveri sottili sono oltre i limiti di guardia; per questo sono partite le misure temporanee di primo livello previste dal Protocollo Aria sottoscritto delle Regioni del bacino Padano (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna).

Tra le misure temporanee di primo livello previste dal Protocollo Aria sottoscritto delle Regioni del bacino Padano (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna) sono stati attivati: il divieto di circolazioneper i veicoli privati diesel euro 4 tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30, il divieto di superare la temperatura di 19°C nelle abitazioni e negli esercizi commerciali e il divieto di utilizzare di sistemi di riscaldamento domestico a legna non efficiente (classe emissiva fino a 2 stelle compresa).