Supermedia AGI/YouTrend: la Lega resta primo partito, FdI in lieve frenata

Fra Salvini e Meloni il distacco resta comunque inferiore a un punto percentuale. In lieve crescita il Pd, mentre M5s paga le tensioni interne, lasciando sul terreno mezzo punto.

156

Fra Salvini e Meloni il distacco resta comunque inferiore a un punto percentuale. In lieve crescita il Pd, mentre M5s paga le tensioni interne, lasciando sul terreno mezzo punto.

La Lega resta primo partito, mentre FdI frena leggermente, restando comunque a meno di un punto dal Carroccio. In lieve aumento il Pd, con M5s che invece perde mezzo punto percentuale. 

È quanto emerge dalla Supermedia settimanale elaborata da YouTrend per AGI.    

In dettaglio, rispetto a due settimane fa, il partito di Salvini guadagna 0,1 punti, portandosi al 20,6%, mentre quello di Giorgia Meloni perde 0,2 punti e scende al 19,8%.

Al terzo posto i dem con il 19,4% (+0,3), seguiti da M5s con il 15,7% (-0,5).

La maggioranza che sostiene Draghi subisce una lievissima flessione (-0,2), ma resta ancora molto elevata, pari al 73,2%. Il centrodestra, nel suo complesso, si attesta sul 49,0%, con una frenata di 0,3 punti. In flessione anche i ‘giallorossi’ che si portano al 37,1%, perdendo 0,1 punti.

 

Supermedia liste

Lega 20,6 (+0,1)

FdI 19,8 (-0,2)

Pd 19,4 (+0,3)

M5s 15,7 (-0,5)

Forza Italia 7,9 (-0,1)

Azione 3,1 (=)

Italia Viva 2,0 (-0,3)

Sinistra Italiana 2,0 (+0,2)

Art.1-MDP 1,9 (+0,1)

+Europa 1,8 (+0,3)

Verdi 1,6 (=)

 

Supermedia aree Parlamento 

Maggioranza Draghi 73,2 (-0,2)

di cui:  

   giallorossi (Pd-M5s-Mdp) 37,1 (-0,1)

   centrodestra (Lega-FI-Toti) 29,2 (-0,2)

   centro liberale 7,0 (=)

Opposizione dx (FdI) 19,8 (-0,2)

Opposizione sx (Si) 2,0 (+0,2)

 

Supermedia coalizioni politiche 2018

Centrodestra 49,0 (-0,3)

Centrosinistra 26,4 (+0,3)

M5s 15,7 (-0,5)

Leu 3,9 (+0,3)

Altri 5,0 (+0,2)

 

N.B.: le variazioni tra parentesi indicano lo scostamento rispetto alla Supermedia di due settimane fa (24 giugno).

NOTA: La Supermedia YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto, realizzati dal 24 giugno al 7 luglio dagli istituti EMG, Euromedia, Ipsos, Ixè, SWG e Tecnè. La ponderazione è stata effettuata il 24 giugno sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato è disponibile sul sito ufficiale www.sondaggipoliticoelettorali.it.