Trump avverte la May che una “soft” Brexit “ucciderà” il trattato commerciale GB-Usa

Le parole del presidente Usa, commenta il "Financial Times", sono veramente imbarazzanti

118

Donald Trump ha iniziato la sua prima visita ufficiale a Londra avvertendo la sua ospite, la premier Theresa May, che il suo piano per una “soft” Brexit “probabilmente ucciderà” un accordo commerciale bilaterale tra Gran Bretagna e Stati Uniti.

E come se non bastasse, riferisce il giornale economico “The Financial Times”, Trump ha lodato Boris Johnson, l’ormai ex ministro degli Esteri britannico che si è dimesso ad inizio settimana proprio in polemica sul piano della May per i futuri rapporti della Gran Bretagna con l’Unione Europea, ed è arrivato a dire che “sarebbe un grande primo ministro”.

Le parole del presidente Usa, commenta il “Financial Times”, sono veramente imbarazzanti per il governo britannico; ed arrivano dopo un teso vertice della Nato a Bruxelles in cui Trump ha sopreso gli altri leader non risparmiando gli attacchi ai paesi alleati, a cominciare dalla cancelliera tedesca Angela Merkel.

E pensare, annota il “Financial Times”, che proprio la speranza di accelerare le trattative per un trattato commerciale preferenziale tra Gran Bretagna e Stati Uniti è stato il motivo per cui Theresa May aveva invitato Trump a Londra, superando critiche e contestazioni.