Valle D’Aosta. Recepito il Piano nazionale delle cronicità

Il piano si pone come obiettivo quello di definire un disegno strategico comune per le politiche sanitarie e socio-assistenziali

385

La Giunta regionale della Valle D’Aosta ha recepito oggi il Piano nazionale delle cronicità di cui all’Accordo di programma della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome del 15/09/2016 e ha istituito un tavolo di lavoro per la predisposizione delle linee di indirizzo regionali.

Il piano si pone come obiettivo quello di definire un disegno strategico comune per le politiche sanitarie e socio-assistenziali nel settore. Un piano che rappresenta un vero e proprio cambio di paradigma, in grado di condurre a una gestione integrata del paziente, indispensabile anche perché le persone malate croniche spesso intrecciano diverse patologie con un’organizzazione delle cure primarie basata su team multidisciplinari e un’integrazione ospedale-territorio e socio-sanitaria”.